Controllo accessi per enti pubblici e associazioni

Sistema di controllo accessi per enti pubblici e associazioni


Il sistema di controllo accessi sviluppato dall’Istituto di Vigilanza La Patria, verifica i movimenti di dipendenti e visitatori all’interno di specifiche aree predefinite degli edifici protetti, utilizzando dispositivi di identificazione a radiofrequenza con un raggio di azione di diversi metri.

Questa soluzione si basa su una tecnologia di alto livello, che permette il riconoscimento di dispositivi e pass mediante l’uso di smart card elettroniche.

Gli impianti di controllo accessi La Patria sono disponibili per l’installazione in uffici di enti pubblici e sedi di associazioni presenti sul territorio di 200 comuni tra Piemonte e Lombardia oltre ai 120 comuni in Emilia-Romagna, con particolare attenzione nelle province di Bologna, Modena, Reggio Emilia, Milano, Varese, Monza Brianza, Como e Novara.

Raccolta dati per storico accessi alle sedi di enti pubblici e associazioni

Il sistema di controllo accessi La Patria raccoglie i dati dalle smart card elettroniche, permettendo di redigere un accurato archivio storico delle presenze di dipendenti e visitatori in entrata e in uscita, con informazioni dettagliate, anche rispetto a eventuali spostamenti in particolari ambienti e aree.

Sistema di controllo accessi integrato con i dispositivi meccatronici

L’integrazione dei sistemi di controllo accessi con sbarre, tornelli, meccanismi di limitazione d’accesso e altri dispositivi meccatronici installati all’ingresso degli edifici pubblici, consente l’apertura in caso di segnale positivo oppure il blocco automatico in caso di riconoscimento fallito. Il dispositivo abilitato all’accesso può essere installato nell’abitacolo di auto o di qualsiasi tipologia di automezzo garantendo l’apertura automatica della sbarra di accesso e permettendo operazioni di identificazione altamente sicure e molto più rapide.

Intervento rapido in caso di effrazione presso enti pubblici o associazioni

I sistemi di controllo accessi La Patria, sono costantemente collegati con le Centrali Operative attive 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, e, in caso di effrazione o violazione delle aree protette dal sistema, permettono, se abilitato, l’attivazione immediata del servizio di pronto intervento su allarme delle pattuglie di zona, dislocate in modo capillare sul territorio.

Desideri maggiori info sul nostro servizio di controllo accessi per enti pubblici e associazioni?

CONTATTACI
Altri servizi

Ultime News