Mille occhi sulla città e tra questi, anche La Patria

Mille occhi sulla città e tra questi, anche La Patria


Era l’ottobre del 2015, quando Forze dell’ordine e Istituzioni, firmavano un accordo di collaborazione pensato per rafforzare l’apparato di sicurezza di Bologna e Imola valorizzando le molte risorse già attive sul territorio.

E come non pensare ai servizi di vigilanza attivi nelle due città? Personale preparato, presente ovunque 24 ore al giorno e pronto ad intervenire per la sicurezza dei propri clienti ma anche, in caso di necessità, per quella dei cittadini.

Il protocollo-sicurezza, non poteva che chiamarsi “1000 occhi sulla città”, visto il numero di attori in campo tra Carabinieri, Polizia, Vigili e le più consolidate realtà attive nei servizi di vigilanza. Tra questi La Patria, spesso protagonista di fatti di cronaca dove i vigilantes svolgono un vero e proprio servizio di ordine pubblico a vantaggio dell’intera collettività, imbattendosi in situazioni difficili ed eventi criminosi.

Nell’ambito degli obblighi prescritti dal D.M. 15 settembre 2009, il Disciplinare del Capo della Polizia Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, e dedicato proprio alla sicurezza sussidiaria, le Guardie Giurate sono parte attiva nello svolgere funzioni di pubblica sicurezza purché tutte le attività, dalla formazione all’operatività, si svolgano in ottemperanza alla normativa vigente.

L’accordo, quindi, ne qualifica e rafforza la funzione, autorizzando gli interventi al di fuori del ruolo delle Guardie Giurate, deputate da oggi non solo alla protezione dei clienti ma anche, qualora necessario, della città nel suo complesso. Un’azione resa efficace dalla presenza diffusa sul territorio urbano ed extra urbano, ma anche dalla preparazione dedicata che il personale riceve con corsi di formazione svolti sotto il coordinamento di Prefettura, Questura e Carabinieri.

Preparazione ad hoc, quadro formale definito e tre anni di operatività ormai consolidata, fanno di “1000 occhi sulla città” un’opportunità per integrare le professionalità che si dedicano alla sicurezza per un presidio costante e diffuso. E naturalmente La Patria, c’è!

La Patria
Ultime News

Potresti essere interessato a queste News


Hai dubbi o domande?

Richiedi la visita di un nostro consulente commerciale

CONTATTACI

Il Titolare del trattamento è La Patria S.r.l. con sede legale in via della Barca 26, Bologna (BO) nella persona del legale rappresentante pro.tempore

Decreto Legislativo n. 196/2003: Art. 7 – Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti