Richiedi offerta

Blog
|
|
Varese: nuovo arresto alla AEMME LINEA AMBIENTE

Varese: nuovo arresto alla AEMME LINEA AMBIENTE

A distanza di 20 giorni nuova intrusione e nuovo arresto alla AEMME LINEA AMBIENTE. L’azienda, specializzata in servizi ambientali, è tornata nel mirino dei malviventi che domenica 23 aprile si sono introdotti all’interno della piattaforma rifiuti di Parabiago.

Alle 16.30 scatta l’allarme dell’impianto e gli uomini dell’istituto di vigilanza La Patria, giunti immediatamente sul posto notano un individuo che si aggira tra i vari cassonetti della struttura. Il soggetto fermato dai vigilantes e consegnato ai Carabinieri di Parabiago, risulterà poi essere un ragazzo di 23 anni.

L’ultima effrazione nella struttura dell’AEMME LINEA AMBIENTE risale al 4 aprile e anche in questa occasione gli uomini La Patria avevano consigliato alle Forze dell’Ordine un uomo.

Contattaci

Richiedi la visita o una chiamata di un nostro consulente commerciale

* Campi obbligatori

Potrebbero interessarti anche:

31/03/2022

La Patria per contrastare l’

L’Istituto di Vigilanza Privata La Patria e il Sindacato Autonomo di Polizia Sap hanno donato 3 defibrillatori alla Croce
25/11/2021

Come decidere l’allarme casa

Se stai pensando di installare un allarme casa wireless per la tua abitazione, approfitta della promozione La Patria che ti …
03/03/2022

L’istituto di Vigilanza La Patria ...

Nella notte del 27 febbraio, a pochi passi dal centro di Roma, una palestra è entrata nel mirino dei ladri che
15/12/2021

Vigilanza Ispettiva La Patria: Come funziona? ...

L’Istituto di Vigilanza La Patria offre servizi di Vigilanza Ispettiva per abitazioni, aziende e negozi. Grazie alle nostre guardie …

© La Patria S.p.a 2021, tutti i diritti riservati. PI: 07764040965 – Via della Barca, 26 – 40133 Bologna I Privacy Policy

Configura la tua offerta

Cosa vorresti proteggere?

*Campi obbligatori