Furto ed inseguimento: fermati i malviventi a Sassuolo

Furto ed inseguimento: fermati i malviventi a Sassuolo


Modena 25 ottobre 2017

Inseguimento nella notte a Sassuolo dopo un furto in via Trentino Alto Adige

 

E’ poco dopo la mezzanotte quando dalla sede della Sassuologru scatta l’allarme intrusione. L’impianto collegato alla Centrale Operativa dell’istituto di vigilanza La Patria, attiva immediatamente il pronto intervento.

Le pattuglie appena sul posto notano un furgone uscire dall’azienda di via Trentino Alto Adige che inseguono e bloccano in via Toscana, grazie anche al supporto di una seconda pattuglia e dei Carabinieri. Il mezzo, un Fiat Scudo bianco, è risultato carico di batterie e mezzi da scasso, ma i due uomini a bordo dichiaravano che il materiale non fosse oggetto di furto.

Fermato il materiale e i due uomini, sarà poi il responsabile dell’azienda confinante alla Sassuologru, l’officina San Paolo, a riconoscere le batterie, dichiarando che appartenessero alla sua attività e che solitamente fossero custodite in un ambiente non protetto dalle telecamere. Dalla Sassuologru non risulta alcun furto.


La news su RestodelCarlino.it Bologna 2000 Modena 2000 Modena Today Sassuolo 2000 Sassuolo On Line

La Patria
Ultime News

Potresti essere interessato a queste News


Hai dubbi o domande?

Richiedi la visita di un nostro consulente commerciale

CONTATTACI