Ladro accerchiato e bloccato

Ladro accerchiato e bloccato


Ladro accerchiato e bloccato mentre si aggirava nel cortile di una concessionaria d’auto in via Curtatona a Modena. Le guardie giurate La Patria, nella notte dell’8 marzo, hanno consegnato alla polizia un uomo che probabilmente avrebbe rubato una delle macchine parcheggiate nel piazzale. Era da poco passata l’una quando è arrivata la segnalazione di allarme alla centrale operativa della Patria: l’impianto di videosorveglianza rivelava la presenza di una persona all’interno del cortile della concessionaria. Le pattuglie della Patria sono arrivate immediatamente. Gli operatori hanno raggiunto il punto segnalato dalle telecamere: qui hanno fermato l’intruso.  Il malvivente è stato dunque consegnato alle forze dell’ordine.

Ultimamente le guardie giurate hanno effettuato numerosi interventi nei piazzali di concessionarie di auto: i furti di veicoli – poi usati per commettere altri reati – sono un fenomeno diffuso. In caso di grandi aree da sorvegliare, come i piazzali, la videosorveglianza diventa fondamentale: tramite un’applicazione scaricabile sul telefonino il cliente riceve una notifica di ‘alert’ e può controllare in tempo reale a distanza la propria azienda mentre, contemporaneamente, le immagini ‘in diretta’ compaiono anche sui monitor della centrale operativa La Patria che, come in questo caso, può coordinare l’intervento delle guardie giurate in tempi rapidissimi, fornendo le coordinate dell’intervento. Ladro accerchiato e bloccato.

La Patria
Ultime News

Potresti essere interessato a queste News


Hai dubbi o domande?

Richiedi la visita di un nostro consulente commerciale

CONTATTACI