Un ponte di furti…..sventati!

Un ponte di furti…..sventati!


Un ponte dell’immacolata piuttosto impegnativo per le pattuglie La Patria impegnate nel quotidiano lavoro di vigilanza tra Modena e Bologna.

Un presidio che non porta solo sicurezza ai territori in cui viene svolto, ma, anche protezione ai clienti che scelgono di tutelarsi con i dispositivi e il personale La Patria.

L’8 Dicembre, tipica giornata di chiusura aziendale e vacanza, ha visto numerosi interventi, operati con successo dagli uomini della vigilanza, grazie all’integrazione con la centrale operativa, la cui tempestività ha permesso sventare diversi tentativi di furto.

Si parte presto, alle 00.52 quando, alla Gran Bologna di San Lazzaro, località Cicogna, è partito un allarme subito intercettato dalla Centrale Operativa. Le pattuglie giunte sul posto, probabilmente disturbando l’azione dei malintenzionati, hanno trovato le porte forzate ma nessun danno all’azienda.

Ma non è finita qui, perché alle 12.20, all’Audi Zentrum di Bologna, l’allarme suonava di nuovo, permettendo alla pattuglie di mettere in fuga un uomo addirittura prima dell’effrazione. In questo caso, nessun danno, nemmeno a porte e infissi.

La giornata si conclude alle 22.20 nella sede bolognese del Corriere Bartolini, dove, nonostante la serranda a ribalta aperta e la porta di ingresso non bloccata, non è stato portato via nulla.

E non sono state risparmiate nemmeno le scuole: anche qui, però, c’è il lieto fine. Alle Matteuzzi Casali di Bologna, infatti, l’effrazione in biblioteca non ha avuto conseguenze e al loro arrivo, alle 5 di mattina del 9 Dicembre, i vigilantes La Patria hanno trovato solo una porta forzata senza, per fortuna, nessun altro danno.

La Patria
Ultime News

Potresti essere interessato a queste News


Hai dubbi o domande?

Richiedi la visita di un nostro consulente commerciale

CONTATTACI